Marie Bouchayer - Chiropratica

Corso del rinascimento 49

00186 Roma

mariebouchayer.chiropractic@gmail.com

+336 29 69 16 69

BENEFICI DELLA
CHIROPRATICA
PRENATALE

5 Cambiamenti che possono causare dolore durante la gravidanza 

1. Aumento della relaxina 

 

La relaxina è un ormone secreto durante la gravidanza che consente all'utero di distendersi in previsione della crescita del bambino. Provoca un cambiamento nel collagene presente nei nostri tessuti per renderlo più malleabile e flessibile, in particolare nella pelvi, intorno alle articolazioni e a livello della cervice. Questo effetto di relaxina sul collagene può spiegare il dolore allo sterno e al pube. Poiché aumenta anche la lassità dei legamenti delle articolazioni, aumenta anche il rischio di lesioni come distorsioni. L'aumento della lassità articolare può durare fino a 6 mesi dopo il parto.

 

2. Espanzione della gabbia toracica

 

Man mano che cresce, il feto esercita una pressione verso l'alto. Per garantire un buon ricambio d'aria, la gabbia toracica aumenta il suo diametro di 2 cm. Questo cambiamento nella gabbia toracica puo spiegare dolore allo sterno o reflusso gastro-esofageo.

 

3. Aumento di peso

 

L'aumento di peso aumenta la pressione sulle articolazioni. Sapevi che un aumento di peso del 20% equivale a un aumento del 100% della pressione sulle articolazioni?

 

4. Crescita dell'utero

 

L'utero è fissato nell'addome dai legamenti. Questi legamenti si attaccano, tra le altre cose, alla regione lombare o alla parte bassa della schiena. L'aumento di peso nell'utero aumenta la tensione dei legamenti. Questi quindi tirano le vertebre lombari, che possono causare dolore nella parte bassa della schiena.

 

5. Cambiamenti posturali

 

Il bambino sta crescendo. Anche la pancia e il seno crescono ... L'aumento di peso è principalmente anteriore al tronco, che provoca uno spostamento dello centro di gravità in avanti. Per compensare ciò, le curvature lombari e toraciche sono accentuate. C'è anche un aumento della pressione sulla colonna vertebrale.

Chiropratica & Gravidanza

Il corpo della donna nei nove mesi di gestazione deve adattarsi per ospitare una nuova vita. Accadono cambiamenti strutturali, ormonali e viscerali che hanna delle conseguenze specifiche. La futura madre potrebbe quindi provare dolore o disagio nella sua mobilità legata ai suoi cambiamenti corporei.

 

Un follow-up una volta al mese dal terzo mese di gravidanza fino alla fine consente di:

 

  • Riallineare il bacino per consentirgli di aprirsi per fare più spazio al bambino,

  • Ridurre la tensione nella bacino e nel perineo per ridurre il dolore e la pesantezza nell'addome inferiore,

  • Aumentare la mobilità della gabbia toracica se il bambino è molto alto (riduzione del dolore intercostale e regolazione del possibile reflusso gastroesofageo)

  • Diminuire la durata del parto dal 25 al 31%

  • Favorire l'inclinazione spontanea del feto nel caso di una presentazione podalica mediante la tecnica Webster (successo del 92% secondo la letteratura scientifica)

L'approccio della donna incinta è particolare e il chiropratico utilizza tecniche specifiche in ogni fase della gravidanza e, se necessario, da consigli alla futura mamma.

Certificazione Webster

 

Webster Technique è una specifica analisi sacrale chiropratica e una tecnica di correzione precisa. L'obiettivo della regolazione è ridurre gli effetti della sublussazione sacrale / disfunzione dell'articolazione sacroiliaca. In tal modo, viene facilitata la funzione neuro-biomeccanica nella pelvi. La sublussazione sacrale può contribuire a un travaglio difficile per la madre (es. Distocia), causato da insufficiente funzione uterina, contrazione pelvica e mal presentazione del bambino. La correzione della sublussazione sacrale può avere un effetto positivo su tutte queste cause di distocia.

 

Leggi la tecnica Webster: definizione, applicazione e implicazioni

BENEFICI DELLA
CHIROPRATICA
PRENATALE
  • Mantenere una gravidanza in salute

  • Ridurre i sintomi della nausea

  • Possibilmente ridurre la durata del travaglio e parto

  • Alleviare dolori al collo e alla schiena

  • Possibilmente prevenire un eventuale parto cesareo